THAI CHI

20160925_170813

THAI CHI

Corso Thai Chi ogni giovedì a Suzzara dalle ore 20.30 alle ore 22.00

Il corso Thai Chi ci permette di conoscere la nostra forza interiore e vitale attraverso i suoi movimenti dolci e armoniosi.

Il corso Thai Chi è per tutti

La pratica del Thai Chi Chuan è indicata a qualsiasi età e in tutti può sviluppare equilibrio psicofisico, longevità e autodifesa.

Benefici corso Thai Chi

Attraverso i suoi movimenti dolci e armoniosi ci aiuta a conoscerci meglio, a sciogliere ed eliminare contratture e blocchi energetici, acquisendo intuito, chiarezza, creatività e serenità.

Lo stile praticato è la scuola Fu Wudang arrivata a noi attraverso il Maestro Fu Chen Song, uno dei più grandi leggendari maestri del secolo scorso conosciuto come “una delle Cinque Tigri del Nord che vanno a Sud”. Erede della scuola Taoista “Tan Pai” propone un lavoro interno completo, che spazia dal Chi Kung al Tai Chi, alla meditazione e molto altro ancora.

In cosa consiste il corso Thai Chi?

Il tai chi chuan (o taiji quan) è una disciplina che deriva dalle antiche arti marziali che
i monaci cinesi, a cui il ricorso alle armi era proibito, hanno sviluppato nel corso dei secoli come mezzo contro le aggressioni.

Da tecnica di difesa, il tai chi chuan divenne una disciplina, detta anche “meditazione in movimento” che aveva l’obiettivo di far raggiungere la pace interiore.
Infatti, Tai Chi Chuan significa raggiungere il controllo delle forze opposte presenti in noi stessi per raggiungere l’equilibrio, il tao, che è l’assenza suprema.

Il corso Tai Chi è una disciplina sia fisica che mentale perché non separa la sfera fisica da quella spirituale.
Nel Tai Chi ogni movimento ha un andamento circolare dal quale scaturisce il suo opposto: ci si dirige verso il basso prima di lanciarsi verso l’alto, si arretra prima di avanzare, ci si sposta a sinistra prima di ruotare a destra.

Ogni movimento è legato alla respirazione: si espira quando ci si abbassa, si inspira quando ci si alza, si espira quando si avanza, si inspira quando si indietreggia.

Lo scopo finale è quello di riuscire a eseguire con il corpo spostamenti caratterizzati da un andamento continuo e fluido che interpreti e rispecchi il flusso della mente, in comunione con il tao.
Ma ancora più importante è la continuità tra un movimento e l’altro, l’energia interna (il chi) deve circolare in modo attivo.
Solo dopo un periodo dedicato ad acquisire familiarità con la tecnica, si arriva a uno stadio di graduale comprensione della propria forza interiore.

La tecnica Thai Chi

Stile Fu Thai Chi
È La forma breve o di iniziazione, eccellente per iniziare lo studio del Tai Chi. Contiene un totale di 24 movimenti attraverso i quali si studiano le posizioni di base del corpo e il lavoro dei piedi dello Stile Fu.

La forma lunga Thai Chi
È una forma avanzata composta da 88 movimenti, dove viene approfondito e ulteriormente sviluppato il lavoro intrapreso con la forma breve. È di grande bellezza visuale ed eleganza e propone uno sviluppo completo del Chi, dell’elasticità, del coordinamento e della concentrazione. Il registro tecnico del Tai Chi Chuan Stile Fu è contenuto nella forma lunga e si adatta alle differenti caratteristiche fisiche.

La particolarità del Tai Chi Chuan Stile Fu è il bilanciamento tra destra e sinistra, Yin e Yang. Perciò nel praticare il Tai Chi Chuan Stile Fu si arrivano a usare entrambi gli emisferi del cervello per stimolare ed affinare il sistema nervoso centrale.
A lungo termine questo può avere benefici sugli squilibri, rinforzare la salute e incrementare le difese.

Quando?

Da ottobre, tutti i giovedì dalle 20.15 alle 22.00 presso l’Associazione.
Conduce Gianni Guastalla Ins. Yoga e Tai Chi

Informazioni

Hai delle domande? Contattaci ai numeri 3276942706 – 3402688960 (Gianni), saremo contenti di rispondere alle tue richieste!